Blog: http://BIBLIOCECA.ilcannocchiale.it

ACCIDENTI!





Se ti cade un oggetto dalle mani, lui/lei ti pensa.
Lui/lei chi? Ma quello/a il cui nome comincia col fonema dell’oggetto medesimo, naturalmente!
E’ sconsigliabile, pertanto, invaghirsi di Jacopo, Walter e Yuri o Jasmine, Wanda e Ylenia.
Battaglia persa in partenza.
E, per i motivi opposti, anche di Giuseppe, Alessandro e Giovanni o Federica, Manuela, Maria (e qualche altro/a che ora non mi sovviene…), specie se siete tipi sobri che non amano la tracimazione telepatica.

Conclusione:
I fonemi sono importanti, le mani fondamentali(se sanno stringere e allentare la presa), l’amore è un accidente.







F. Battiato- Stranizza d'amuri

Pubblicato il 4/5/2010 alle 12.38 nella rubrica amore ed eros.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web