Blog: http://BIBLIOCECA.ilcannocchiale.it

DIO, COME MI BASTA POCO!






Ho sempre bisogno
di macchiare un foglio
per sentirmi viva
Dio, come mi basta poco!
Posso scegliere un grafema tondeggiante
BBBBBBDDDDDDDDDDOOOOOOOO
un sostantivo puzzolente
sterco cipolla aglio catrame
una parola affascinante
enclave chiasmo implementare
o dire tesi stralunate
sulla capigliatura delle fate
Non sono àmbiti ambìti
sono pruriti, eczemi da scrittura
rush cutaneo da frenesia
letteraturologeria
congegni a tempo della mano destra
sceneggiatura da minestra
cose veloci, di liquida consistenza
una goccia un lampo un fiotto
lo zaferano del risotto
impalpabilità da dissolvenza
come il respiro nel petto intrappolato
dentro una gabbia senza canarino
da cui ogni istante evade un fiato
che per il mondo si disperde e vaga


Dio solo sa, dove e se annega.




  









Pubblicato il 22/10/2010 alle 17.54 nella rubrica poesia.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web