Blog: http://BIBLIOCECA.ilcannocchiale.it

POSTEGGIARE L'AUTO E COLMARE LA FRUTTIERA

 


 

 

Posteggiare l’auto
e colmare la fruttiera. 
E implorare le maree
e di stelle supreme con luce d’abito
scendere  in strada
e avere pelle splendida d’ombra lunare
e fare piano dentro i pensieri
e dire niente sigillando
di labbra mute
il trionfo della notte

E ridere del tuo furore

 






 


 




 
 




Pubblicato il 22/4/2011 alle 2.26 nella rubrica poesia.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web