Blog: http://BIBLIOCECA.ilcannocchiale.it

MOSCHE







Vorrei che spariste tutti
Come mosche mai nate
Come ronzii interrotti e risucchiati
Come aborti d'insetto
Come ripensamenti
d'un alato nauseare
Come fastidiose intenzioni
che non intendono
Come un come
che non conosce modi
e da una zona marcia di cielo
osserva il suo delizioso inessere





Pubblicato il 1/9/2014 alle 7.53 nella rubrica poesia.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web